venerdì 18 marzo 2011

Tips and Tricks...Lesson 4..scegliere il fondotinta giusto per il proprio tipo di pelle

Buongiono ragazze,
in qualche post precedente avevo parlato dei correttori, e oggi invece vi vorrei parlare di un'altro prodotto che  è utilissimo :il fondotinta.
In questo però di parlerò solo della scelta per ogni tipo di pelle, a giorni il post su "come stenderlo" e quello "sulla scelta della tonalità " :)
Ma passiamo a quello di oggi:


Perchè viene usato, e a cosa serve?

Ognuno di noi vorrebbe avere la pelle liscia, senza imperfezioni ma purtroppo non è così e per nasconde tutto basta usare il Fondotinta..
Se viene usato nel modo corretto e nella tonalità giusta riesce a rendere il nostro viso liscio e vellutato.
Ma Prima di acquistare un fondotina, dobbiamo metterci davanti allo specchio e porci delle domande:
1- Che tipo di pelle ho? secca, grassa, normale o mista?
dopo aver risposto alla domanda potete passare alla fase successiva..
2-Visto che ho la pelle..., quale fondontita è adatto al mio tipodi pelle??
Ecco tutti i tipi di fondotinta che esistono:

- Fondotinta fluido, rispetto a tutti gli altri è il più utilizzato, visto che riesce a fondersi perfettamente con l'incarnato e ne esistono di 2 tipi:  idratanti, offrendo un effetto satinato e luminoso e sono adatti a tutti i tipi di pelle,mentre gli opacizzanti, attenuano le imperfezioni dando un tocco vellutato e levigato al viso.

-Fondotinata Compatto, in base a come viene applicato, può aumentare o diminuire la sua coprenza, infatti Se utilizzato con un pennello è molto leggera, mentre con un spugna umida la copertura è maggiore,
Si distinguono due tipi di fondotinta compatti: compatto in crema leggermente satinato, è perfetto per le pelli miste o secche, e compatto in polvere che permette di dare alla pelle un aspetto vellutato,consigliato per le pelli che tendono a brillare.
-Fondotinta cremoso, per chi ha imperfezioni, questo fondotinta riesce a coprire bene
-Fondotinta in polvere o minerli, ottimi per la pelle grassa, essendo privi di olii..

- fondotinta in mousse,  adatti per un  trucco naturale e leggero dando alla pelle un aspetto vellutato.

- I fondotinta in stick Pratici e semplici da utilizzare. Comodi da tenere In borsetta, permettendo di fare piccoli ritocchi in qualsiasi momento. E' adatto per le pelli normali o secche, ma è sconsigliato per le pelli grasse.
- creme coloratesono più discrete del fondotinta, e meno coprenti dando un tocco di colore naturale e delicato alla pelle.

Passiamo ai tipi di pelle ed ognuna ha dei bisogni diversi:

-pelli normali, le più fortunate perché su questo tipo di pelle può essere steso ogni tipo di fondotinta .ed in base a come viene steso si possono avere risultati diversi.
-pelli grasse, a questo tipo di pelle bisogna andare a stendere una base non oleosa e quindi  meglio utilizzare un fondotinta in polvere che riesce ad asciugare il sebo in eccesso sul viso senza appesantirlo.
-pelli secche, questi tipi di pelle vanno nutrite con fondotinta idratanti e nutrienti. Prima di iniziare con la propria base, bisogna andare ad idratare per bene tutte le parti del viso. e dopo può essere usato un fondotinta fluido, ma sconsiglio quelli in polvere che vanno ad seccare ancora di più in viso.
-pelli miste, per finire, questi tipi di pelle hanno bisogno di 2 fondotinta diversi: cremoso sulle zone secche del viso e compatto o in polvere per la Zona T.

Piccolo consiglio:
Se hai la pelle sensibile e/o delicata, conviene utilizzare un fondo leggero e soprattutto privo di profumi e ingredienti che potrebbero irritare il tuo viso.

Spero che il mio post vi sia stato utile..
Se avete domande scrivete come al solito qui sotto...
Un bacione